Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy. Ulteriori informazioni
ITA  |   ENG
  • instagram
Augeo Art Space | Rimini | Inaugura sabato 20 febbraio “COLLETTIVA CONTEMPORANEA”
COLLETTIVA CONTEMPORANEA: grandi firme del ‘900 riunite assieme ad Augeo Art Space, a partire dal 20 febbraio
collettiva contemporanea
4099
single,single-post,postid-4099,single-format-standard,ajax_updown_fade,page_not_loaded,

GRANDI ARTISTI DEL ‘900 RIUNITI: inaugura sabato 20 febbraio “COLLETTIVA CONTEMPORANEA”

paladino-manifesto

 

 

Diciannove opere per dodici artisti, fra cui Paladino, Rotella, De Chirico, De Maria.

Dopo aver percorso le strade della sperimentazione attraverso monografie di artisti nazionali ed internazionali, dalla scultura alla fotografia, passando per pittura e video, una nuova azione ci ha portati a COLLETTIVA CONTEMPORANEA: riunire grandi firme del ‘900 in un unico luogo e tempo.

Dal 20 febbraio al 16 aprile Augeo Art Space ospita un percorso attraverso le scelte espressive di artisti contemporanei che hanno segnato indelebilmente gli ultimi trent’anni d’arte nel mondo.
Ed è proprio il gesto e la forma creativa attraverso cui ognuno di essi si connota, a costruire il confronto fra le opere di COLLETTIVA CONTEMPORANEA, il primo ensemble realizzato in galleria dalla sua inaugurazione nell’aprile 2014.

Lo strappo di Rotella, i corpi di bronzo di Rainaldi. Paladino con Stupor Mundi, serigrafia materica che guarda a De Chirico, e questo che gli volta le spalle con uno dei suoi primi disegni di nudo maschile. E poi ancora un busto di Paladino che dialoga con i volti di Chia, in duplice veste di pittore e scultore. A questi si accostano i colori ocra di Pessoli e Boetti, olio su tela l’uno, vernice a spruzzo l’altro. Le opposte visioni del Regno dei Fiori di De Maria e l’Albero di Schifano richiamano fantasie a colori dove l’ambiente è sia confine che commistione. A completare il viaggio, uno sguardo verso l’Oriente con Feng Zhengjie e i vasi in vetro di Murano di Tommaso Cascella.

La molteplicità del ‘900, frammentato, diviso, altrove, costella la Collettiva, confronto di esperienze fra alcuni dei più influenti esponenti dell’arte contemporanea internazionale, riuniti assieme ad Augeo Art Space.
 
Vai alla mostra > Collettiva Contemporanea | 20febbraio.16aprile 2016